Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

domenica 4 settembre 2011

Sorpresine

La sapevate questa diceria che spiega perchè Bossi ebbe l'ictus che l'ha ridotto al fiacco leader inspiegabilmente ancora in auge che è oggi?
Bossi ebbe l'ictus che l'ha ridotto in questo stato in seguito a una notte di sesso con Luisa Corna, durante la quale ebbe un collasso dopo aver ingerito dosi eccessive di viagra.
In seguito la Corna scomparì per un poco dalla circolazione per poi avere eccellenti apparizioni in TV che servirono a tapparle la bocca.
Mettiamo subito in chiaro che questa è una diceria che poggia su un paio di testimonianze oculare nell'albergo dove avvenne il presunto fattaccio.
Le testimonianze oculari valgono poco, questa potrebbe comodamente essere una bufala, per quanto sfiziosa.
Ma qualcosa mi dice che un giornalista serio (oddio sto per sentirmi male a dire una cosa simile!) come Feltri non si sarebbe tirato indietro e avrebbe definito questa diceria come un fatto incontrastabile, facendone uno dei suoi famosi scoop.
Quante sono le dicerie elevate a verità dai succubi del Governo quando si tratta di fatti che riguardano personaggi di Sinistra?
Il fatto che Marrazzo pagasse il suo transessuale e la cocaina che consumava con soldi pubblici quando tale fatto era una chiara esagerazione ne è solo l'esempio più famoso; anche quando silurarono Boffo presero una diceria sulla sua vita sessuale e la spacciarono per una denuncia subita; ho addirittura sentito gente sostenere che Di Pietro va a trans, il tutto sostanziato da dichiarazioni di vittime dalla dubbia esistenza.
Ma vogliamo mettere tutte queste dicerie con questa di Bossi?
Se mi chiedessero chi è più squallid fra uno che lo prende in culo da un transessuale e uno che ha bisogno il viagra per scoparsi Luisa Corna direi senza ombra di dubbio che è più squallido (forse addirittura condannabile!) il secondo.
Pensate al grosso sputtanamento del celodurismo, mandato all'aria da un Bossi che ha bisogno del viagra per scopare una donna, non sua e perdipiù ripeto che parliamo di Luisa Corna!
Pensate all'immane operazione di recupero del senatur' in piena notte, probabilmente con tanto di auto blu e forse anche l'elicottero per portarlo a fare l'operazione.
Pensate allo spettacolo deprecabile di un uomo infedele alla moglie, che per far star zitta l'amante poi le promette la presenza in prima serata.
Qui ce n'è per tutti i gusti, una notizia simile può scandalizzare il moralista, il legalista, il giustizialista, l'antinepotista, può far ridere chi coglie l'ironia della faccenda e far piangere di rabbia chi non vuole che vengano usati i soldi pubblici per le scopate di questi individui.
Altro che Marrazzo! Altro che Ruby!
Eppure questa notizia, neanche troppo fresca, l'ho scoperta solo quest'estate!
Chissà perchè non c'è stato speciale che se ne sia occupato in Mediaset.
E probabilmente se se ne fosse occupata qualche rete non sotto il controllo del principale sarebbe scattato un putiferio. Magari mettiamo anche in conto che a Sinistra, masochisti come sono, non se la sentono di scendere al livello degli omologhi di Destra ed evitano di menzionare cose simili per una correttezza fuori luogo e mai ricambiata.


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.