Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

sabato 24 settembre 2011

Errata corrige

Vengo ora a conoscenza che l'articolo del post precedente si rifaceva a un'informazione sbagliata.
L'articolo 50-bis è realmente sistito, ma è stato abrogato per fortuna.
La fonte è una vecchia catena di Sant'Antonio che ancora circola.
Trattasi di uno dei vari (reali) tentativi di limitare la libertà d'espressione.
Ma tanto ci proveranno.
Chiedo venia per aver fatto riferimento a fonti di fa(k)ebook, è stato un errore da novellino (anche se non sono così fesso quanto i miei contatti che si beccano in continuazione dei virus vecchi come il cucco).
Per quanto riguarda quello che ho scritto invece non mi pento.

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.