Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

lunedì 24 giugno 2013

Qualcuno è molto affezionato al suo ruolo

Sono mesi che escono fuori notizie simili e io in genere le ho evitate.
Un po' per non dire quelli che dicono tutti, un po' perchè non credevo che si sarebbero realizzate.
Infatti, abbiamo visto continui slittamenti, proroghe, spostamenti di Tribunale etc..
Ne parlo ora nella speranza non troppo forte che sia una notizia definitiva, non destinata a essere l'ennesimo falso barlume di speranza.
Non ci metterei proprio la firma sui 7 anni di reclusione, ma gioisco dell'interdizione dai pubblici uffici.
Sono contento fino alla fine?
No.
Berlusconi andava sconfitto sul campo non nei tribunali.
Però pazienza, se la Sinistra italiana non è capace di vincere o anche solo esistere, non si può volere tutto nella vita.
Non dico di essere felice se mi dai un cracker dopo 3 settimane di fame, ma sempre meglio niente!
Questo è ciò che molte persone di sinistra - o meglio, che dicono di essere di Sinistra - non hanno capito.
Ok, Berlusconi è stato battuto per via giuridica e non per via politica.
Ok, facciamo finta che i giudici ce l'abbiano con lui e che si siano inventati che ha scopato una minorenne. E incoraggiato alla prosituzione minorile. E corrotto il Senatore De Gregorio. E fatto Frode Fiscale, falso in bilancio e appropriazione indebita di Diritti Televisivi. E concussione. E diffamazione aggravata. E Rivelazione di Segreto d'Ufficio. E dato tangenti. E violato la Legge Antitrust. E esercitato Abuso d'ufficio.
Cazzo, ne hanno di fantasia questi giudici!
Ok, in quel caso noi che godiamo di questo processo siamo delle brutte persone.
Godiamo del fatto che una persona incapace a governare e a rispettare le leggi è stata messa alla gogna.
C'è gente che rischia di non passare un concorso perchè nel 2001 è stata beccata a fumare una canna in piazza e ora ci scandalizziamo se un corrotto viene interdetto alla presidenza?
Cosa dovevamo fare?
Dovevamo difenderlo? Così saremmo finalmente riusciti a batterlo onestamente!
Certo, come no.
Ora, siccome la sedicente Sinistra italiana ha voglia di vincere in maniera onesta, salviamo una delle tante tragedie umane del paese proprio quando bisognerebbe approfittarne!
Salviamolo dalla prigione, sfidiamolo di nuovo alle elezioni...e poi perdiamo. Di nuovo.
Perchè viviamo in un paese dove, da una parte abbiamo una banda di ritardati marchettari che difende un dittatore e dall'altra un gruppo della parte opposta (solo un gruppo per fortuna, ma tragicamente numeroso) che lo vuole difendere per combatterlo onestamente.
Non condivido la tua opinione, ma morirei per difenderla. Questa frase ha spezzato più vite del Mein Kampf. Perchè l'Italia è piena di geni che si ostinano a combattere in maniera il più onesta possibile. Dimenticando che combattono uno che non vede l'ora di usare i trucchi più sporchi per vincere!

giovedì 13 giugno 2013

Dare un senso soddisfacente

Sei un giovane laureato senza lavoro?
Passi le tue giornate chiuso in casa perchè non hai niente da fare?
I media ti trattano con paternalismo o disprezzo perchè sei un cittadino che non produce e a carico delle famiglie?
I coatti senza neuroni che al liceo ti prendevano per il culo, ma che fra te e te pensavi di superare dopo anni di studio, ora hanno già un lavoro ben retribuito e una famiglia mentre tu passi ancora le tue ore al computer  o alla play come 10 anni fa?
Basta essere chiusi, il mondo è pieno di opportunità, devi solo essere in grado di notarle!
Di seguito sono riportate, per laurea e specializzazione di pertinenza, delle professioni gratificanti, economicamente soddisfacienti e inerenti al tuo percorso di studi.
Se prima non le vedevate è perchè eravate troppo choosy!

Giurisprudenza = avete presente quelle coppie che si accusano sempre a vicenda? Giornate  intere durante le quali i diversi partner passano il tempo a rinfacciarsi a vicenda tradimenti, reali o potenziali, screzi, noncuranze, promesse infrante? Quante energie sprecate in questi litigi, quanto tempo, quanta salute buttata. Da adesso il partner rabbioso non dovrà fare altro che notificare al molesto compagno il proprio disappunto per la sua condotta...mediante uno specialista legale. Il suddetto specialista andrà a contattare l'avvocato della controparte di fronte a un giudice, in modo da condurre le schermaglie dei due passionali litiganti senza che debbano troppo a lungo consumare energia!

Lettere = avete presente quano scrivete una mail o un sms? quanti strafalcioni, quanti errori di ortografia, quante figuracce! Da adesso ognuno di noi potrà contattare un laureato in lettere e filosofia che vi potrà supportare e correggere mentre comunicate coi vostri amici! Potrete scegliere la durezza del vostro correggitore, decidendo se vi può cazziare pesantemente a ogni errore in modo che diminuiate i vostri errori futuri, oppure un correggitore indulgente che vi dice che va tutto bene e vi corregge e invia tutto dopo averlo oculatamente revisionato!

Musica = avete presente quando fate una grande battuta raffinata e sferzante a un vostro amico? Quante perle di umorismo buttate perchè non sufficientemente valorizzate! Ora non più! Provate a immaginare un breve rullo di batteria dopo la vostra frecciata. Avrete un diplomato al conservatorio che starà costantemente al vostro seguito con tanto di batteria di percussioni, pronto a rullare ogni volta che avrete prodotto una delle vostre freddure!

Psicologia = quante volte vi siete ritrovati a litigare con una persona? Quante volte avete avuto voglia di dargli del pazzo squilibrato? E se lui nega? È la sua parola con la vostra! Da adesso non più! Non se avrete un perito di parte psicologico pronto a testimoniare, dall'alto della sua esperienza professionale, che il vostro amico ha dei problemi e deve farsi vedere da uno bravo. Disponibile anche per consulenze in seguito a primo appuntamento, dubbi sulla fedeltà del proprio partner o sulla sincerità delle scuse dei vosti amici che dicono che non possono uscire con voi

Ingegneria gestionale = quante volte vi è capitato di dover organizzare un uscita, un viaggio o una cena e trovare un gruppo di amici problematici che arrivano in ritardo, hanno problemi di soldi o si trovano a vivere dinamiche geopolitiche per le se c'è X non può venire Y perchè gli sta sul cazzo? Non vi angustiate per tali cose, non se avrete un abile ingegnere gestionale che provvederà a gestire l'organizzazione della vostra uscita!

Lingue = avete presente quando sentite una canzone e non ci capite niente? Avete presente quando sentite una canzone straniera e non riuscite a ricavarne il titolo perchè siete una zappa in inglese, francese, tedesco o spagnolo? Non succederà più! Non se avrete un laureato in lingue disposto a tradurvi simultaneamente ogni parola e aiutarvi a capire meglio il tutto!

Contribuite, commentate e aggiungete nuove professioni per uscire dalla crisi!

lunedì 10 giugno 2013

Terza stagione di GOT: giudizi


Cari figli dell'estate.
Vi ho sempre visti dall'alto in basso, ma vi rispetto.
Più di quanto rispetta i vari fanboy e fangirl persi nelle loro ridicole teorie su come dovranno andare i libri o sulle mille teorie sulla vera madre di Jon Snow.
Da quando un mio amico, alla fine dell'ultima puntata della serie di GOT ha detto che leggerà i libri, ma solo quelli ambientati dopo la fine del telefilm , ho deciso che i figli dell'estate (quelli veri, quelli che dopo aver visto il telefilm, hanno letto i libri e si sono messi in pari) meritano molto più rispetto di quanto pensavo meritassero in passato.
Quindi onore a voi, cari figli dell'estate, voi non aspetterete anni interi prima del prossimo libro, voi non soffrirete quanto ho sofferto io e quei coraggiosi veterani che seguono Martin da molto più tempo, probabilmente non rimarranno dei buchi nella trama perchè è passato un decennio da quando iniziarono a leggere le cronache.
Chiedo anche scusa a un amico figlio dell'estate che ho involontariamente spoilerato su un qualcosa che non posso dire. Giuro, è la prima volta che mi capita, non volevo!
Però il link col quale l'ho involontariamente spoilerato era davvero carino!
Detto questo, iniziamo a parlare della terza stagione.
Meglio della seconda, a pari merito con la prima.
Game of Thrones è ancora il miglior telefilm in circolazione, poco da fare.
Purtroppo continua a portarsi dietro grosse pecche.
Non parlo di anticipazioni o omissioni di personaggi minori (minori almeno per me, se c'è qualche fan più integralista, chiedo scusa), parlo di radicali differenze con la trama.
Radicali come la pessima scelta di rendere Robb più stupido e adolescenziale rispetto al libro come era successo nella seconda stagione.
È succeso di nuovo, non con Robb, ma col rapporto fra Shae e Tyrion, ià sentivo che aveva iniziato a prendere una brutta piega nella seconda stagione e qui ha continuato.
Purtroppo Martin ha ceduto ad alcune cricche di fan, probabilmente a prevalenza femminile, che spingevano per dare un taglio più romantico al rapporto di alcuni personaggi che nel libro erano dipinti in maniera molto più cupa e disillusa. Tyrion è un personaggio che resta divino e ottimamente recitato, cinico, ma buono, coraggioso, ma equilibrato. Shae è ben recitata e interpretata, ma nel libro non si innamorava di Tyrion, mentre qua sta sempre più cedendo a vene romantiche.
Martin continua con la sua tendenza nel telefilm a voler rendere palese quello che nel libro era lasciato volutamente ambiguo e frutto di interpretazione sperticate dai vari funboy.
Se, da una parte hanno voluto irretire la lobby delle ragazzine che volevano il romanticismo, dall'altra hanno fatto di nuovo l'occhiolino alle lobby dei fanboy che si fanno mille pippe su qualche riga nei libri.
Fa il suo grande ingresso la spaccaculi nonna Tyrell, mancano le sue guardie del corpo Sinistro e Destro, ma lei interpreta il personaggio egregiamente.
Il grande Tywin Lannister inizia a fare lo stronzo come nel libro, era eccellente anche nell'altra stagione, ma non abbastanza stronzo, adesso è invece fedele all'originale.
Joffrey sempre più stronzo, ma ci piace così.
Troppo spazio dato a Lady Margarey, ma è una bella figa.
Il grande duo Ditocorto-Varys è sempre eccezionale, il primo un po' più bastardo, il secondo un po' più buono rispetto al libro, ma hanno il mio ok.
La stagione è potente, resa in maniera secondo me eccezionale.
Anche gli eventi di cui ero già a conoscenza sono stati forti come se non me li fossi aspettati, un pugno nello stomaco, come piace a noi.
Un appunto sulla coppio Snow-Ygritte.
Jon Snow è il peggior attore della serie, si fossilizza su un'espressione da lagnoso veramente del cazzo ed è la stessa che messo su da quando stava a grande inverno; Ygritte è, secondo me, fantastica, specie quando fa l'imitazione di Jon Snow per sfotterlo, credo che sia la miglior interpretazione femminile.
Danerys è calzante rispetto all'originale e qui raggiungerà il culmine della sua fama.
Però cazzo, la fine della stagione con lei che pare stia facendo il balletto di waka waka fa veramente pena!

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.