Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

giovedì 3 aprile 2008

Cambiano i simboli, ma le facce sono le solite.

In questo blog non vige la par condicio, vige la legge della fateunpocomecazzovipare.
Legge che fra l’altro nei fatti è seguita anche nello Stato italiano, ma per ipocrisia tale legge non è stata creata ed è un peccato, perché finalmente si potrebbe dire che in Italia ci sta una legge seguita da tutti.
Paradossi a parte, veniamo al dunque.
Siamo in campagna elettorale e il blog si butta nella mischia.
Nei prossimi giorni verranno scritti post contro i partiti politici che dovremo votare.
Non solo sui grandi partiti che andranno alle elezioni, come il PD, la Sinistra Arcobaleno o il PDL.
Mi riferisco ai partiti e partitini che vi sono confluiti. Potete accusarmi di stare indietro coi tempi ma parlo di Forza Italia, Lega Nord, Rifondazione Comunista e altri.
Perché hanno creato dei partiti unici, ma le persone che li compongono e, specialmente le mentalità restano le stesse, tali e quali.
E questo ammasso di mentalità e persone schifose si uniranno in grossi blob istizuzionali. E a quel punto non resterà che segliere il male minore, votando il blob meno penoso.
I membri del blog scriveranno quindi post dedicati a questi simpatici partiti e, per chi vuole partecipare all’iniziativa, basterà inviare una mail all’indirizzo tanci86@fastwebnet.it
Le migliori proposte di post saranno pubblicate sul blog con un eventuale pseudonimo indicato o anonime.

2 commenti:

mischiarolo ha detto...

mi apsetto veramente articoli belli da te tanci a iniziare dagli inni dei due grandi partiti...
"Meno male che Silvio c'è"
e
"I'am PD"
regà fatevi un giro su youtube c'è veramente da ridere...
la cosa piu sconvolgente che questi sono davvero i due inni ufficiali dei rispettivi partitoni...
ancora stento a crederci!!!
una sola parola RIDICOLI!!!!!

Tancredi ha detto...

Spero di non deluderti.
Se vuoi il pieno tristezza ti consiglio di leggere le insignificanti biografie dei nostri politici.

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.