Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

mercoledì 15 aprile 2009

Il partito delle libertà (libertà di chi??)

Detesto parlare ogni giorno dei fatti collegati al terremoto, ma mi ci costringono praticamente.
Dopo aver attaccato Santoro, che si è permesso di dire qualcosa su come stanno gestendo la crisi, hanno sospeso Vauro per questa vignetta sul terremoto.
Non capisco perchè Berlusconi può andare in giro per il mondo a fare continue figure di merda, mentre appena uno dell'Opposizione fa una battuta appena un poco macabra lo vogliono giustiziare. Se a Vauro l'hanno sospeso per aver ferito i sentimenti delle vittime del terremoto, a Berlusconi lo dovrebbero sospendere per aver raccontato una barzelletta sulla Shoah a pochi giorni dal Giorno della Memoria, il principio è lo stesso.
Ma evidentemente, la giustizia è merce sempre più rara ed eccentrica in questo paese.
Non so se esiste già qualcosa di simile, ma vorrei proporre - a chi sa disegnarla - un'altra vignetta sull'argomento.
Descrizione: c'è una casa distrutta dal terremoto, ridotta a un cumulo di macerie, vicino a essa c'è un un piccolo box in perfetto stato. Sopra appare la scritta grazie al piano casa, avremo tutti una casa più grande!
Il primo che mi manda la vignetta alla mia mail avrà la mia stima! (Ovviamente sono benvenute vignette con contenuto diverso da quello che propongo).
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.