Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

martedì 17 giugno 2008

Il sergente nella neve cede il passo.

Sempre a proposito di disinformazione.
Ieri è morto Mario Rigoni Stern, l'autore diventato celebre grazie al Sergente sulla neve e ad altre grandi opere che descrivono la sua vita e le sue esperienze nella tragica campagna in Russia con gli alpini.
Non c'è niente di peggio che morire quando metà degli italiani sta guardando la partita e un'altra bella fetta sta studiando per esami vari.
Il link di wikipedia non ce lo metto, se non sapete chi è quest'uomo vedete di documentarvi per conto vostro!
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

4 commenti:

irezumi ha detto...

Due minuti per leggervi li trovo sempre ed è sempre utile... grazie per gli ultimi due post.

Tancredi ha detto...

Sei sempre la benvenuta, anch'io passo spesso da te con piacere :)

Danilo ha detto...

Tancredi ma falla finita,neanche tu sapevi chi fosse questo tizio fino all'altro ieri,non essere ipocrita

Tancredi ha detto...

Parla per te.
Io il sergente nella neve l'ho letto a 17-18 anni (mi pare).

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.