Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

mercoledì 1 dicembre 2010

Baciami ancora (il culo)

Chiedo scusa per aver offeso la memoria di Monicelli nel parlare di Gabriele Muccino a così poco tempo dalla sua morte.
Parlare di Monicelli e di Muccino nella stessa settimana è come addentare un finissimo cioccolato modicano e subito dopo assaggiare una secchiata di merda secca.
Muccino poco tempo fa aveva elogiato il Presidente della Camera Fini per il suo lavoro contro il Governo nonostante le idee politiche che non condivideva.
Non so per quale arcana regola politica sia successo quello che è successo, fatto sta che Fini ha da poco dimostrato di quanto poco Muccino si intenda di politica (oltre che di cinema).
Fini ha difeso la Riforma Gelmini, l'ennesimo stupro di questo Governo nei confronti delle cose che dovrebbero contare qualcosa.
Non ho idea di chi glielo abbia fatto fare, prima cerca di staccarsi dal Governo, poi fa questa scena in pieno stile da figliol prodigo.
Se non altro è un ottima occasione per sfottere Muccino.
E tutti gli elettori confusi che, confusi da questi tempi di merda, affidano la loro fiducia a gente ancora peggiore dei politici che hanno da poco abbandonato.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.