Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

venerdì 5 settembre 2008

Questa non te l'aspettavi vero?


Godo e ancora godo.

Che altro dire di una donna anti-abortista, repubblicana, convinta che l'unico metodo anti-concezionale valido sia l'astinenza e che non è mai uscita dal suo paese (se non una sola volta per lavoro)? Questa donna, è la possibile futura vice-presidente degli USA.

Nel frattempo, però, suo figlia è una troia che a 17 anni si è fatta ingravidare da un fallito e suo marito e suo figlio non sono repubblicani come lei. La giusta punizione per un simile bigottismo e prova del fatto di quanto possa essere fallimentare un simile stile di vita. Certo, se poi una si mette a fare la santarellina, poggia il 90% dei propri programmi politici su un moralismo puritano e si scopre che ha pure l'amante allora ci troviamo di fronte all'ipocrisia in persona!

McCain ha messo in campo questa cretina per attirare i voti delle femministe deluse dalla sconfitta di Hilary. Se i repubblicani vincono di nuovo per colpa di quattro troiette frustrate e bigotte, giuro che inneggio al burqa e alla jihad!

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

6 commenti:

Agente Mangiariano ha detto...

Meglio il Mediterraneo che l'Artico

irezumi ha detto...

bellissimo! XD
Questa mi sta pesantemente sulle *scatole* dal primo momento in cui l'ho vista... anche se, purtroppo, continuo ad avere un brutto presentimento su queste elezioni :/
temo che in America non sia ancora tempo di democratici...

goooooood girl ha detto...

Very fine......

Rufus86 ha detto...

Io penso che Obama possa farcela. Però temo anche che faccia una brutta fine, gli americani non sono ancora del tutto pronti per un presidente di colore, oltre al fatto che sono dei razzisti cronici e dei violenti. I tre nazi coglioni sorpresi poche settimane fa a progettare un attentato al buon Barak sono solo la punta di un iceberg...cioè,intendiamoci,quei tre non sarebbero stati in grado di assassinare un gatto con una mitragliatrice,ma di squilibrati filonazisti in America ce ne sono parecchi ed il futuro politico di Obama lo prevedo grigiastro tendente al nero.

Alessandra furiosa ha detto...

...cretina d'una deficiente d'una moralista inutile e sorpassata! Oddio, sorpassata mica tanto... di gente così purtroppo ce n'è ancora...
rabbrividisco.

Nemthen ha detto...

la odio, è tutto ciò che io in quanto donna rinnego in quanto donna. che schifo. alle scorse elezioni americane ho pianto quando ha vinto bush. ero più giovane e suggestionabile e ne sapevo meno di fisica. se vincono ancora i repubblicani lo preparo io il buco nero.

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.