Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

martedì 9 settembre 2008

MORIREMO TUTTI!

la classica frase che fa l’isterica di turno nei film americani.
Solo che questa volta potrebbe succedere nella realtà.
L’acceleratore di particelle del CERN a Ginevra potrebbe creare un buco nero che risucchierebbe tutto l’Universo.
La fine del mondo insomma, predicatori che gioiscono, Pecoraro Ascanio che rompe le palle (anche se stavolta l’inquinamento non c’entra una mazza) gente che dà di matto e ragazzi che vanno a chiedere a belle donne un’ultima sveltina nel bagno o in un luogo più romantico perché si sa, quando il Mondo e tutto l’Universo stanno per finire è bene darsi da fare un’ultima volta.
Non è detto che succeda, questa possibilità è solo un’evenienza ma io intendo prepararmi all’evenienza e, oltre a tentare di ottenere la mia ultima sveltina intendo indossare mutande pulite per domani (elemento che oltretutto mi permetterebbe di avere più probabilità di ottenere la suddetta sveltina).
Godiamoci intanto il video sull’evento rappato.
Non so se a farlo è stata la stessa ingegnera che ha creato l’acceleratore di particelle che ci potrebbe ciucciare domani, ma è comunque un video orecchiabile che se non altro permettere a questo Universo di merda di uscire con un minimo di classe.
Ma francamente, non me ne frega una mazza di quanto siano bravi a rappare, l’importante è che non facciano stronzate al momento dell’esperimento.

Sotto riporto l’intervento di Fonzie.

Domani, dalle 9 alle 11 (circa), ci sarà l’apertura di un buco nero a Ginevra. Per i meno fortunati l’evento potrà essere visto in streaming dal seguente sito http://www.infn.it/indexen.php (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare)…Sicuramente io sarò in prima fila con patatine e popcorn per vedere questo “sbarco sulla Luna” del 21° secolo...
Mi raccomando non mancate all’appuntamento e soprattutto…che Dio cè la mandi bona!!!
Di seguito vengono riportate alcune considerazioni sul fallimento dell’esperimento da autorevoli ed encomiati esperti (di questo blog).Se avete opinioni in merito potete condividerle nei comment.
EDRIC ANT: Dopo una lunga meditazione posso dire di avere scelto una frase con cui congedarmi: ANDATE TUTTI AFFANCULO! Specialmente all’ingegnera causa della scomparsa dell’universo.
FONZIE (collaboratore esterno sporadico): Beh, sicuramente il buco nero sarà un tunnel diretto con gli alieni che inizieranno ad invadere la zona circostante…una sorta di Stargate…e quindi avremo difronte un evento storico inimmaginabile…GLI SVIZZERI IMBRACCERANO LE ARMI
RUFUS: Mi auguro che un famoso politico venga risucchiato dal buco nero con la bandiera del suo partito nel culo! (Nota dell’intervistatore: non sarebbe più uno scenario così apocalittico per il futuro)
T: (alla domanda su come finirà l’esperimento inzia a scendere le scale di casa, poi dice una parola segreta, un muro si apre rilevando una porta segreta, fa lo scan dell’occhio e delle impronte digitali, poi, non vi posso dire da dove, estrapola una chiave e apre la porta…scendiamo delle scale al buio fino a giungere in una camera. Qui apre una cassaforte e mi mostra una pellicola anni ’20 con su scritto CERN) Guarda attentamente e non dirlo a nessuno http://it.youtube.com/watch?v=BXzugu39pKM
LIAM HOWLETT: Non c'è più. È scappato ad Alpha Centauri, sperando che il buco nero non inghiotta anche quella. Illuso.

4 commenti:

irene ha detto...

Huahuahuahauhah siete fantastici
E appoggio in pieno Rufus^_^
huahuahauahauh addio a tutti O___O e in bocca al lupo!

Nemthen ha detto...

ahahahah nel video del buco nero ci stava bene un ruttino finale ahahahahaha!

e comunque, gli svizzeri non imbracceranno le armi, correranno nei loro bunker sotterranei a prova di tutto :D

e comunque, mi spiace spegnere gli entusiasmi ma domani non succederà proprio niente, perchè circoleranno solo piccoli teneri fasci di prova ;)

ciò non significa che se avete cose importanti da fare o da dire non possiate farle domani! ogni giorno è buono per le cose importanti!

ah come sono piena di buoni sentimenti :D

Rufus86 ha detto...

E sopratutto provate a dare del terrone al buco nero se vi regge ancora la pompa!
P.S: in caso di disastro e/o apocalisse io mi do al saccheggio: chiunque si voglia unire mi contatti con una e-mail alla mia casella postale.

Fonzie ha detto...

già era solo una prova...avevano paura di mettere le faccie in diretta con la fine del mondo...non volevano essere ricordati come gli sterminatori della razza umana :D

P.S: se vuoi possiamo andarci lo stesso a saccheggio...però prima vestiamoci da uomini sandwich con cartelli profetici :D

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.