Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

sabato 10 marzo 2012

Avrei delle domande

Monti, che ci piaccia o no, è ancora al potere ed è probabile riuscirà a mangiare almeno la colomba se tutto va bene. Io da tempo sono un fiero sostenitore del male minore e di lui non mi sono lamentato. A volte penso che forse sarebbe stato meglio se la Sinistra (ridarella) avesse tentato le elezioni anticipate, ma un tentativo simile sarebbe significato una possibile conferma di Berlusconi e ogni volta che vedo Vendola o Bersani (o Di Pietro, che ormai ha preso la sua strada) penso che sarebbero potuti essere così inetti da perdere di nuovo. E comunque la storia non si fa con i se. Va comunque detto che ho delle perplessità riguardo a Monti, magari non mi posso dire deluso, dato che per essere delusi bisogna avere tanta fiducia in qualcosa e io l'unica cosa in cui sono disposto a riporre tanta fiducia in questo paese è il bidet.
Ci sono delle cose che non capisco.
Alcune domande che mi faccio sono retoriche e hanno una risposta abbastanza chiara.
Perchè Monti sta ammazzando di tasse solo i poveracci? Perchè i poveracci, a differenza di politici, ricchi e preti, non hanno potere contrattuale.
Perchè Monti sta insistendo sulla TAV e - appena potrà - ripartirà anche con le centrali nucleari? Perchè lo vogliono francesi e tedeschi e noi siamo i loro schiavi. Lo siamo sempre stati, ogni tanto l'Italia ha provato a darsi arie di finta indipendenza, ma sono stati tentativi ridicoli e poco duraturi. Almeno Monti sta ufficializzando la cosa.
Perchè Monti non risolve la questione della Giustizia e delle televisioni.
Perchè Berlusconi e la sa sua marionetta da ventriloquo Alfano non vogliono ed avendo dalla loro più di metà dei parlamentari, più quella ventina di politici confusi, masochisti e acquistabili, e potrebbero far cadere Monti se si sentissero attaccati.
Però ci sono delle domande che mi rimangono irrisolte. Forse sono retoriche come quelle che ho presentato, forse no.
  1. Perchè Monti non dichiara apertamente guerra alla Lega? La Lega non appoggerà mai questo Governo, non ha mai avuto progetti alternativi fattibili a qualsiasi Governo e l'ultima volta che si è comportata come se li avesse ci ha rovinati. La Lega ora è sola, senza l'appoggio di Berlusconi (per ora almeno), in procinto di dividersi (quale ironia!) e vittima di scandali di corruzione. Perchè Monti deve cercare dialogo con un Bossi biascicante che pensa solo ad attaccare e non gli rende pan per focaccia?
  2. C'è crisi. Perchè non ritiriamo le truppe dall'Afganistan?
  3. C'è crisi. Perchè ci ostiniamo a voler prendere questi maledetti caccia F-35? Non siamo in guerra con nessun paese per il quale valga la pena spendere troppi soldi. Anche se lo fossimo facciamo parte della NATO e, onestamente, non vedo perchè dobbiamo spendere soldi in tempo di pace per far finta di non essere succubi degli americani
  4. Monti è stato convocato come tecnico fondamentalmente per far recuperare all'Italia credibilità sul piano economico e attuare quelle riforme che i Governi precedenti non avevano avuto il coraggio di fare. Monti si dirà soddisfatto una volta che verrà risanato il famoso spread che, da come si sta comportando, sembra che lo consideri indipendente dalla ricchezza degli italiani. Una volta risanato lo spread e rassicurato l'Europa sul fatto che l'Italia ne vuole fare parte senza tutte quelle facilonerie che l'avevano fin'ora caratterizzata, cosa farà Monti? Si ritirerà in quanto tecnico e darà il via alle elezioni o resterà?

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.