Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

venerdì 17 giugno 2011

Essere monotematici

Alla veneranda età di 25 anni mi ritrovo ancora a convivere con i miei genitori, cosa neanche rara per i miei coetanei. Anzi.
Tutto questo serve a darmi una giustificazione per il fatto che mi sono ritrovato a sfogliare L'Espresso che mio padre ha portato in casa. Inizio a odiare L'Espresso. Anche mio padre lo odia a volte ma, come quegli italiani che votano Berlusconi e ti dicono tanto gli altri sono peggio, al massimo ogni tanto lo critica pur continuando a comprarlo.
Insomma, oggi sfoglio L'Espresso e vedo la copertina che lascia presagire un articolo su Berlusconi. Sai che novità!
Fottendomene altamente della copertina sfoglio il giornale a caso e capito su quella che era la copertina inizialmente prevista per questa settimana: uno speciale sulle Università italiane, su come scegliere la migliore Facoltà in base alle proprie aspettative lavorative.
Non è la prima volta che fanno così.
Ultimamente decidono di cambiare la prima pagina in base agli ultimi eventi. E gli ultimi eventi riguardano sempre il solito stronzo.
La cosa che mi fa imbestialire era che l'articolo sulle Università non sarebbe stato niente male come alternativa!
Per me ormai è troppo tardi, dato che sono ormai laureato col mio bel pezzettino di carta da culo, ma era dannatamente sensato un articolo così, proprio in periodo di esami di maturità.
Uno studentello di liceo sufficientemente sveglio studia per l'esame, fa l'esame e mentre prepara la valigia per andare a godersi la famosa vacanza dopo il liceo dà una letta a un articolo simile.
Ok, dopo la Maturità neanche Lisa Simpson vuole sentire arlare di Università, diciamo allora che il ragazzino in questione (se non è così idiota da decidere di spegnere il cervello per il resto della vita perchè pensa di aver studiato abbastanza al liceo) potrebbe prendere la rivista, mettersela fra i bagagli e leggersela con calma durante il viaggio. E poi magari, in base a quanto letto, potrebbe scegliere con più criterio la giusta Facoltà.
Invece no.
Un articolo potenzialmente intelligente e che potrebbe alzare il livello delle nostre letture che viene surclassato dai soliti articoli scontati, moralisti e pieni di astio verso Berlusconi.
Io sono per l'antiberlusconismo, sono per l'odio, sono per il suo sputtanamento.
Ma a questo punto mi sono rotto il cazzo!
Possibile che, invece di scrivere qualcosa di costruttivo, continuate con la solita e inutile campagna contro la persona di Berlusconi?
Tanto non serve a un cazzo.
Sono mesi che credono di sputtanarlo dicendo quanti soldi spende e quante fiche compra o almeno affitta eppure, chissà perchè, continua imperterrito a fare così!
Ragazzi, continuate così e mi costringerete a dire una cosa bruttissima: HA RAGIONE BERLUSCONI A DIRE CHE LO PERSEGUITATE
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

1 commento:

monteur ha detto...

esatto, è perfettamente inutile che la sinistra denigri berlusconi, lui andrà avanti apposta!!! e a sto punto fa anche bene, se non lo facesse non cambierebbe un cazzo, questa italia di invidiosi rimarrebbe sempre idiota così come è ora

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.