Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

sabato 26 febbraio 2011

Sempre e comunque la famigghia

Si sa che Berlusconi non può fare a meno delle zoccole.
Ed è così che è andato dalle uniche baldracche che gli è permesso di vedere alla luce del giorno: i berlusconiani cattolici.
Già la dicitura Cristiani Riformatori è un ossimoro che mi fa ridere fino alle lacrime agli occhi, ma mi mancava la ciliegina sulla torta: i cristiani riformatori che leccano il culo a Berlusconi.
È dannatamente spassoso e tragicomico leggere i temi emersi da simili orge a intrattenimento anale spacciati per congressi.
Berlusconi, in opposizione al suo amico abbronzato Obama, è fieramente contrario ai matrimoni gay e all'adozione da parte dei single che a suo parere intaccherebbero i sacri valori della famiglia.
Sembra di essere ritornati alla cara vecchia democrazia cristiana.
Non sono certo un rifondarolo che fa ditutto per andare alle riunioni LGBT, ma questo accanimento nei confronti dei gay è davvero medievale. Non parliamo poi del divieto ai single di adottare. Già adottare dei bambini è difficile (e in ogni caso questi paletti improponibili sono aggirati tranquillamente da genitori adottivi incapaci coi giusti agganci e conti correnti ricchi di zeri) e ora ne aggiungiamo altri. Tanto i bambini che aspettano di essere adottati se la spassano nelle case famiglia, il più delle volte accuditi con competenza da quelle zoccole frustrate e madri mancate che nel linguaggio comune chiamiamo suore!
Ma Berlusconi è contrario a queste volgari e comunistoidi piaghe della società quali gay e terribili genitori single che vogliono adottare bambini (per mangiarli sicuramente!).
Peccato che i cristiani riformatori (scusatemi per il LOL) non si rendono conto di alcune cose, ovvie per quasi chiunque tranne che per dei ritardati senza dignità come loro.
Berlusconi è un adultero, massone, pluridivorziato e pluri indagato, se è per quello è anche un single che ha adottato una marea di bambini ritardati qua e là (vedi gli esuli del Partito Futuro e Libertà o i Venduti di IdV).
Dulcis in fundo, ecco che Berlusconi fa ai ritardati qualche affermazione vaga qua e là per quanto riguarda la Libia, il tutto senza sbilanciarsi perchè deve ancora capire chi ne uscirà vivo per buttarsi sul carro del vincitore, senza dimenticare che il vero problema sono i profughi che vengono da noi e non quelli che sono rimasti là a farzi ammazzare.
Tanto le troiette che lo ascoltano sono un pubblico più facile e suggestionabile delle fan di Twilight.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

3 commenti:

sanoppe blog spot ha detto...

Ma chi siete?Fatevi conoscere almeno.Avete il blog ma siete un gruppo o una singola persona?

sanoppe blog spot ha detto...

State scrivendo come e nella stessa maniera in cui scrivo io.Forse condividiamo le stesse idee od almeno una parte.Io combatto per un ideale e voi?

Edric Ant ha detto...

Questo blog abbiamo iniziato a scriverlo in 5 persone, ma ora sono rimasto io perchè gli altri sono dei piscioni.
Gli ideali ce li ha chiunque e chi sostiene di non averne è o un cretino o un bugiardo.

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.