Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

giovedì 24 febbraio 2011

Fuori dai Maroni

E mentre in Libia ci si ammazza allegramente noi ci ritroviamo con le imbarazzanti dichiarazioni del nostro Governo.
L'unico impegno al quale Maroni si dedica è fare in modo di allontanare i profughi vari che potrebbero fuggire in Italia per cercare di salvarsi da quello che succede in casa loro.
È tragico immaginare una famiglia libica che, dopo essere sopravvissuta a guerre, rappresaglie e persecuzioni politiche, cerca di salvarsi lasciando il paese e muore affogata in mezzo al Mediterraneo perchè una motovedetta italiana ha affondato il suo barcone per ordine del Ministero degli Interni.
Invece pare che Maroni consideri tale scenario senza problemi, dato che vorrebbe mettere su un cordone difensivo contro quella che vede una flotta d'invasione di pirati berberi.
Peccato che poi Maroni si renda conto che i suoi propositi nazistoidi fallirebbero dato che non può piazzarsi con un cannone e affondare chiunque a tiro.
E allora se ne esce con queste richieste d'aiuto all'Europa.
L'Europa ci aiuti.
E perchè l'Europa dovrebbe aiutare noi, specie se tale richiesta viene da uno come Maroni, proveniente da un Partito come la Lega che è notoriamente contrario all'Europa?
Bella figura ci facciamo. Prima ci comportiamo da nazionalisti e rifiutiamo l'estraneo e poi ci mettiamo a frignare e a chiedere aiuto a coloro che disprezziamo!
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.