Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

lunedì 18 ottobre 2010

Il mondo visto da chi è di Destra

- Una zingara uccide una donna italiana con la punta di un ombrello. A MORTE LEI E LA COMPLICE!
- Un italiano uccide una donna rumena con un pugno. POVERINO È STATO SFORTUNATO, È QUELLA TROIA CHE SE L'È CERCATA!

- Marrazzo trovato con un transessuale. PORCO!
- Berlusconi trovato con una escort e sospettato di essere andato a letto con una ragazza minorenne. EROE!

- Studenti, ricercatori e insegnanti protestano contro le Riforme della Gelmini. I SOLITI QUATTRO SCANSAFATICHE CHE PROTESTANO!
- Quattro gatti (di cui alcuni pagati per fare numero) in piazza col PdL. MILIONI DI PERSONE CHE APPOGGIANO IL GOVERNO!

- Prodi alza le tasse. LADRI!
- Berlusconi non abbassa le tasse come promesso. SIAMO IN TEMPO DI CRISI!

- Luttazzi. È DI CATTIVO GUSTO E NON FA RIDERE
- Ezio Greggio e il Bagaglino. QUELLI SI' CHE SONO COMICI!

- Annozero, Report e Ballarò. USO CRIMINOSO DELLA TV PUBBLICA! SOSPENDIAMOLI!
- Emilio Fede continua a vivere. LA SINISTRA HA IN MANO L'INFORMAZIONE!

- Fini indagato per la casa di Montecarlo. BASTARDO CORROTTO IPOCRITA!
- Berlusconi indagato per la casa ad Antigua. DOSSIERAGGIO!

- Santoro sospeso. QUESTI COMUNISTI IN CERCA DI FAMA DIFFONDONO MENZOGNE
Feltri sospeso dall'Albo dei giornalisti per aver scritto notizie imbarazzantemente false. CENSURA! SONO CONTRO LA LIBERTA'

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.