Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

venerdì 4 giugno 2010

Pace e bene

Attacco israeliano su nave pacifista. 15 morti e 20 polsi slogati. Indovinate chi sta piangendo per i polsi slogati

I soldati israeliani erano così gasati durante l'azione che cantavano il jingle dello spot del gratta & vinci

L'Italia vota no a un'inchiesta sulla strage dei pacifisti da parte delle forze israeliane. Inutile stupirsi, il nostro Governo dice no a qualsiasi tipo d'inchiesta!

Gli Stati Uniti propongono a israele un'indagine indipendente affiancata da osservatori americani. Fra gli osservatori sono stati proposti Dick Cheney, Charles Manson e Ronald McDonald.

Berlusconi propone invece invece di fare un processo come previsto. Però a Brescia.

Il primo Ministro israeliano Benjamin Nethanahu è comunque poco convinto. Dateci almeno il tempo di insabbiare le prove!

Il Consiglio dell'Onu è irremovibile, presto prenderanno provvedimenti e faranno ciò che hanno sempre fatto su questioni simili: un cazzo.

Ucciso vescovo italiano in Turchia. Teniamo a precisare che l'omicidio non c'entra niente con il voto dell'Italia contro l'indagine sulla strage della nave turca attaccata dagli israeliani.
No, l'assassino ha ucciso il vescovo perchè l'ha beccato a letto con la moglie!

Calderoli indignato per l'uccisione del vescovo. Non è possibile che la religione cattolica sia perseguitata all'estero. Così ha detto mentre portava il maiale a pisciare sul suolo di preghiera musulmana.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

1 commento:

zane ha detto...

Buahahaha, te si fort !

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.