Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

lunedì 28 novembre 2011

Se li conosci li eviti

La mia concezione di cellulare è quella di uno strumento che serve a mandare messaggi e a contattare le persone.
E basta.
Sono rimasto al glorioso 3310, il massimo lusso che mi potevo concedere era snake e mi bastava per essere felice.
Tuttavia ieri mi sono lasciato trasportare dalla foga della musica del tema di Game of Thrones e la volevo come suneria.
Il mio fedele 3310 mi ha lasciato da molti anni orsono e altri apparecchi mobili lo hanno indegnamente sostituito senza eguagliarlo.
Il mio cellulare attuale è un modello baracca che speravo avesse l'opzione che mi permettesse di personalizzarmi artigianalmente la suoneria.
Quando lo comprai scoprii amaramente - e dopo l'acquisto - che quell'opzione non c'è più. Troppo poco richiesta mi dissero.
E già mi girarono le palle.
Inserite 1500 orpelli inutili e mi togliete uno dei pochi che a me andava bene perchè il mio era poco richiesto?!
Di registrare il tema non se ne parla neanche, viene una porcata.
Decido così di scaricare la suoneria.
Siccome non sono completamente idiota benchè ignorante nell'argomento, decido di puntare subito a un sito che ti permette di scaricarla a pagamento, dato non pensavo di trovare qualcosa gratis senza fregature.
Su google appaiono tutti siti che si presentano come siti dove scaricare gratis suonerie.
Con scetticismo clicko su uno dei link.
Ti riportano a un altro sito A PAGAMENTO. Ma con la scritta in basso che parlava del pagamento e strategicamente impostata a caratteri piccoli.
Prima fregatura schivata, mentre un altro ci si sarebbe buttato subito.
Leggendo la scrittina emerge che se non disdici il pagamento ogni settimana ti detrarranno 5 euro dal traffico. Seconda fregatura schivata, ho sentito di gente che per mesi ha avuto questo scherzetto che li salassava e non se ne rendevano conto.
Consapevole de, pagamento e deciso a disdirlo una volta ottenuto quanto mi serviva, vado sul sito consigliato e cerco la suoneria.
Che non c'è.
Ci sono solamente delle suonerie ridicole e popolare e un motore di ricerca estremamente lento e frustrante. In un attimo di rabbia esco dal sito del cavolo e disdico subito tutto.
Ho regalato 5 euro a questi schifosi.
Anche io ho preso la fregatura.
La prossima volta mi procurerò questa suoneria con altri metodi.
E poi si lamentano che la gente scarica roba senza pagare!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.