Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

giovedì 10 novembre 2011

Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello!

In 25 anni di esistenza di maschio eterosessuale vi capiterà - a seconda di quanto siete abili e fortunati- di conoscere un numero x di femmine eterosessuali.
All'interno di questo gruppo di x femmine - se siete sfortunati nonchè un po' troppo disponibili - troverete un numero y di lagnosi esemplari femminili che si lamentano di quanto sono stati stronzi gli attuali o ex compagni.
L'Italia non è tanto diversa da codesto genere di donna.
Lo stronzo in questione è Berlusconi e la lagnosa Italia si lamenta di quanto lo stronzo l'abbia rovinata.
Peccato che queste cose si facciano solitamente in 2.
Dove c'è un sadico c'è anche un masochista.
Dove c'è un bastardo (o un politico corrotto e incapace) c'è anche una donna (generazione elettorale) che gliela dà (lo vota).
La donna che sta da anni con un bastardo e alla fine lo lascia dopo altrettanti anni di tira e molla ha ben poco da lamentarsi.
Già ti eri resa conto di aver puntato sul cavallo zoppo e invece hai deciso di lasciarlo e poi di rimettercisi insieme, poi di rilasciarlo e ririmettercisi insieme, fino a un numero z di allontanamente e patetici riavvicinamenti.
Certo, lo stronzo è stronzo, ma tu sei fessa.
E non dirmi che lui ti ha rovinato la vita, perchè tu l'hai lasciato fare, gli hai aperto le porte e gli hai prestto pure la mazza da baseball con la quale ha massacrato la tua già tritticante stabilità psichica.
L'Italia ha fatto la stessa identica cosa con Berlusconi.
Qualche tira e molla non è stato altro che una breve pausa di riflessione fra un suo Governo e l'altro.
Berlusconi le ha rovinato l'esistenza, ma Berlusconi non è l'orco cattivo sadico che ha fatto tutto da solo, L'Italia stessa l'ha incoraggiato e si è autoflagellata per dargli una mano.
E ora che Berlusconi/crudele ex non c'è più, l'Italia è altamente confusa.
Questo la porterà ad una fase di confusione di promiscuità sessuale / impicci politici prima di raggiungere l'autentica emancipazione.
Perchè Berlusconi sarà stato un ex compagno stronzo ma, come amano dire le femministe, il mondo è pieno di maschi crudeli e basta immaginare Casini, Bersani, Vendola, Bossi, Alfano o Di Pietro come i proverbiali mschi che cercano di succedere a quel fatidico ex che però non saranno mai come egli.
Nessuno esclude che la confusa Italietta non ritorni fra le braccia del carissimo ex con la ricrescita artificiale.
Berlusconi non è colpevole di tutto questo, è semplicemente stato un elemento catalizzatore che ha tirato fuori il peggio del paese.
E ora che non c'è più non bisogna gioirne, perchè prima della fine di tutto questo casino ci sarà una travagliata fase di transizione e confusione.
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.