Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

domenica 10 gennaio 2010

Ti piace il digitale? Beccati sto' dito allora!

Non sono un luddista.
Ma sono anche convinto che la tecnologia serva a rendere più facile la vita. Non a complicarla.
E il digitale terrestre complica la vita. Non molto nel mio caso, non sono uno di quei vecchietti disperati che ancora non hanno ancora capito come si accende il decoder (questo ha anche il suo lato positivo, avremo un terribile calo di ascolti per programmi di merda come Grande Fratello, La Ruota della Fortuna, Amici, Beutiful e I Cesaroni) ma trovavo infinitamente più pratico il cambio di canali analogico.
Fra l'altro che differenza c'è con la vecchia televisione?
Ci stanno un paio di canali in più che non sempre riesci a vedere (o, almeno, io non riesco a vedere col mio stupido abbonamento a Fastweb) e per quanto riguarda i canali veramente fichi, devi ovviamente pagare di più.
In barba a tutte le pubblicità di merda su Sky e sull'HD che ci propinano quotidianamente.
Già, ragazzi ci hanno fottuto: non è cambiato niente e se vuoi cambiare sul serio qualcosa devi pagare!
Ma qualcosa in più l'abbiamo già pagato!
Abbiamo comprato il decoder.
E quelli come me, che avevano comprato il decoder prima che si passasse a questo fantastico digitale terrestre, presto dovranno ricomprarselo, perchè faranno in modo da rendere i vecchi decoder obsoleti e inutilizzabili.
Fatevi due conti.
Un decoder digitale costa dai 100 euro in su se ti va bene e ci stanno perfino televisori col decoder. Vorresti comprarti un decoder e rinunciare a comprare il nuovo fichissimo maxischermo che è in offerta?
Dai, siamo sotto Natale, non puoi non regalare qualcosa di così intelligente al tuo partner-amico-parente rincoglionito-amante-figlio-figlio biologico-o chicchessia!
Eh già, ragazzi miei, Natale!
Gli ingorghi che voi bischeroni avete subito (e che io ho fieramente boicottato insieme al regalo di natale) erano causati anche da questo, da uno shopping compulsivo imposto.
Imposto, ebbene sì!
Perchè una cosa è bombardare la gente di pubblicità su Sky, Mediaset Premium e HD che ti dicono che se non compri il decoder sei uno stronzo; un'altra è bombardare la gente di pubblicità su Sky, Mediaset Premium e HD che ti dicono che se non compri il decoder sei uno stronzo e in più, ricordarti che presto ci sarà solo il digitale terrestre e che non hai altra scelta che comprare sto' cazzo di digitale.
Questo abbiamo fatto in Italia, abbiamo imposto una tecnologia che non migliora in niente la nostra vita e la spacciamo come una novità positiva con ore di pubblicità.
Chi ci guadagna?
Bhe calcolando che almeno ogni famiglia avrà il digitale, per natale sono stati comprati milioni di decoder. E con almeno 100 euro a decoder abbiamo un bel gruzzoletto!
Ovviamente Sky e Mediaset Premium, che nel secondo caso è anche casualmente fra le proprietà di un certo tizio al Governo.
Ma ci guadagna anche il Governo, che sta sbandierando dati ottimistici sulla ritrovata fiducia nei consumatori. Perchè gli italiani hanno fatto spese pazze?
Perchè l'economia gira con te? Perchè il Governo ci ha già portato dalla Crisi a una nuova era di vacche grasse? Perchè se Berlusconi è più ricco lo siamo anche noi? Perchè Tremonti è un bell'uomo e si intende di Economia?
O forse è perchè questa storia del passaggio a mitico digitale terrestre era solo una maniera per costringere milioni di famiglie a comprare un'inutile accessorio?
Qua c'è un'imposizione nuda e cruda al consumismo da parte del Governo.
Abbiamo perfino superato le tesi della Scuola di Francoforte: non ti inducono al consumo con un bombardamento mediatico subdolo, ti ci costringono direttamente! Siamo a livelli peggiori della pubblicità subliminale!
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ben detto! Porco Giuda, ben detto! Per quanto riguarda il decoder? Io ancora non ce l'ho. E onestamente se fosse per me, quando mi oscureranno i canali addio tv di merda. Ma purtroppo ho dei teledipendenti a casa e quindi ho già adocchiato il decoder che fa a caso mio. 20 euro e niente tessere a pagamento. Che tanto non pago il canone rai figuriamoci se pago il canone berluschino. Lo so sono 20 euro buttate, ci potessi aggiungere un altro po' soddisferei i miei più bassi e meschini istinti, ma che ci posso fare? Se stermino la famigla vado a finire in carcere, e magari qualcuno sfoga i suoi più bassi istinti su di me, quindi buon viso a cattivo gioco!

Anonimo ha detto...

no, la tecnologia del digitale è un'innovazione utile (che se poi porci come B ci lucrano sopra non possiamo farci niente)

vantaggi digitale (spudoratamente copiato da wiki)
* un maggior numero di canali disponibili, grazie a tecniche di codifica di sorgente del segnale che permettono la riduzione (compressione dati) fino a 1/5 della banda di frequenze utilizzate per la trasmissione di un canale;
* una migliore qualità immagine/audio, infatti il segnale digitale, grazie a tecniche di codifica di canale, è meno soggetto alle interferenze e può veicolare contenuti video in 16:9 e audio con caratteristiche simili ai DVD;
* possibilità di programmi interattivi, con possibilità ad esempio di esprimere giudizi o rispondere a quiz direttamente col telecomando;
* minore inquinamento elettromagnetico grazie alla necessità di minore potenza di trasmissione.
* possibile trasmissione in doppio/multiplo audio e quindi, per esempio, in multilingua.
* possibile trasmissione in alta definizione.

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.