Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

martedì 13 ottobre 2009

Delfino curioso!

Già trovo stupide le causes di facebook a prescindere, anche per impegni seri come save water drink vodka o aiutiamo le ninfomani. Non si risolvono i problemi della Terra con una catena di sant'Antonio, neanche se è una catena vera e non una fasulla come quelle cagate sul bambino di sei anni col cancro.
Comunque, se è stupido il metodo col quale uno pensa di cambiare qualcosa, figuriamoci quanto sono idioti quelli che prendono parte a iniziative idiote.
Come questa, l'ennesima battaglia animalista del cazzo che va di moda da un po' di tempo.
Non sono il tipo che si metterebbe a prendere a picconate un delfino, lo trovo stupido anche io, ma non ritengo sia giusto rompere i coglioni alla Danimarca. È una tradizione, stupida, ma una tradizione resta, come la corrida e come qualsiasi altro rito che comprende violenza sugli animali.
Inutile dire che gli invasati del link partono con sproloqui sulla Danimarca, sulla loro barbarie e su fantomatiche raccolte di firme per escluderla dall'Unione Europea. Escluderla?
L'Unione Europea dovrebbe tenersi l'Italia che è ormai un paese con standard afgani e cacciare un paese scandinavo progredito per una cazzata simile?
Che poi diciamocelo: questo delfino Calderones, definito super intelligente, è davvero così super intelligente se ogni anno va incontro a un gruppo di persone armate di armi contundenti e da taglio?
È così grave se si estingue il più idiota dei delfini?
Si chiama selezione naturale e prevede che quello che si adatta di meno se ne va al diavolo. Se sei così stupido da farti mazzolare da un gruppo d'idioti forse era destino che ti estinguessi.
Fra l'altro non credo che questa tradizione vada avanti solo per il divertimento. Sai quante tonnellate di frittura si fanno in un anno?
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

1 commento:

Anonimo ha detto...

standard afgani un cazzo.
magari ci fossero standard afgani. per strada la metà delle persone girerebbe senza una mano.
qua è un troiaio insulso,anonimo e insignificante...condito di indifferente ignoranza

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.