Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

domenica 11 aprile 2010

Vatti a fidare


E il premio sperato promesso sarebbe, o delusi, rivolger le sorti d'un volgo straniero por fine dolor?
Perfino quel cretino di Manzoni aveva capito, ne L'Adelchi, che non coviene e a un popolo affidarsi a un altro per farsi liberare da un tiranno.
E, se noi speravamo che dall'Estero ci facessero capire che siamo degli idioti, ci siamo sbagliati, perchè il Times ha voluto fare omaggio al Governo, o almeno a Tremonti in particolare, che avrebbe attutito il colpo della famosa crisi.
Guarda caso questo elogio viene proprio dopo la conferma elettorale delle regionali. Non prima.
Sono quasi sicuro che, se quelli di Destra avessero preso le mazzate con queste elezioni, non avremmo visto un simile articolo.
Di repubbliche delle banane ce ne son tante, non conviene agli americani inimicarsele tutte.
I ragazzini che votano Destra potranno pure gridare come delle reginette di miss Italia o suonare il clacson come un buzzurro che festeggia la vittoria dello scudetto, nonchè sbandierare questa notizia (magari neanche letta personalmente) in qualsiasi dibattito politico da qui ai prossimi 9 mesi.
Ma dimenticano un dettaglio, anche escludendo il fatto che gli Americani, anche con Obama, amano mantenere a volte buoni rapporti con paesi arretrati più o meno dittatoriali.
Per caso dimenticano che, prima di questo Governo, ci stava il Governo Prodi?
Due anni e rotti di mandato, non molto tempo forse, ma sempre qualcosa.
Qual era la cosa per la quale Prodi è stato più odiato?
Le tasse e i tagli!
Durante quello che fra l'altro i Pdlini amano indicare come un periodo di vacche grasse.
Sorvoliamo sul fatto che, se un dato Governo coincide con un periodo diprosperità, è più probabile che sia per buona gestione e non grazie a una buona influenza sui Sagittari.
In soldoni, se al tempo di Prodi eravamo in un periodo di crisi, ma quel cattivone di Prodi ci ha costretti a tasse inique e tagli, non dovremmo forse ringraziarlo perchè ora che siamo in crisi il Governo ha risparmiato qualcosa coi tagli e ha più soldi a disposizione coi quali ammortizzare la crisi?
Forse Prodi ha avuto cul. O forse il suo Ministro Padoa Schioppa - che nel campo ha molta ma molta più esperienza di Tremonti - ha addirittura previsto che presto avremmo vissuto una crisi economica.
E in questo caso, credo che sia più importante tutto il lavoro precedente alla crisi, che ha permesso di attutirla, piuttosto che le riforme tremontine che mi sanno più di giochi di prestigio che di riforme strutturali.
Perlomeno sono importanti allo stesso livello, di sicuro se esaltiamo Tremonti perchè non dovremmo fare uno sforzo di memoria e prendere in considerazione anche quelli che ci sono stati prima??

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Nessun commento:

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.