Per lamentele, piagnistei, insulti e querele scrivete a tanci86@fastwebnet.it. Mandate anche una mail allo studio legale Culetti&Lopuppa & sons (mail: lopuppa.culetti@libero.it) da oggi anche su Facebook!

Padre, ho peccato: seguo questo blog!

mercoledì 21 aprile 2010

No Fini no party?

Non sono stato un suo sostenitore, ma devo dire che Fini sta tirando fuori una bella spina dorsale. In questo paese la maggior parte dei politici o è un volta gabbana senza ritegno o mantiene la stessa linea a ogni costo, non per coerenza, ma più che altro perché non ha le palle di fare scelte che potrebbero indispettire quei quattro idioti che costituiscono il loro elettorato, anche quando stanno seguendo la politica più imbecille che esista.
Fini no.
La sua carriera politica e le scelte che ha fatto dimostrano che è uno che vuole pensare con la sua testa. Non vuole essere come quei vermi al servizio del pedopremier come Gasparri, La Russa, Cicchitto o altri falliti che non avranno mai l'amor proprio necessario a contraddirlo. Questi ultimi staranno sempre con lui fino alla sua fine, preferiscono apparire come dei cagnolini servili e senza personalità piuttosto che rischiare di perdere il posto fisso.
Fini no.
Si rifiuta di essere un anonimo e senzapalle galoppino di Berlusconi e non riesce accettare di colludere con la sempre più pericolosa e potente Lega. Ha fatto l'errore di far confluire AN nel PdL, ma si è reso conto che è stato un passo falso e forse tenterà di rimediare.
Bersani farebbe bene a esprimere la sua solidarietà nei suoi confronti, ma il problema è che fini ha dimostrato di essere molto più cazzuto di lui e di aver fatto più Opposizione di quanto ne abbia fatta tutto il Pd in un anno. Meglio non elogiarlo, o rischia che il prossimo
segretario del Pd sia proprio Fini.
Personalmente immagino 4 scenari futuri
1) Il ritorno del figliol prodigo = Fini torna nella sua casetta PdL e fa una pazzesca figura di merda. Anche il PdL fa una pazzesca figura di merda, ma i suoi elettori non riconoscerebbero puzza di merda neanche se gliela mettessi sotto il naso. Pessima notizia per l'Opposizione. Probabilità che accada: medie.
2) Destra alternativa Finiana = Fini cerca di ricostruire un partito da solo, senza contare su lecchini come Gasparri o Larussa. Forse tenterà di riprendere con i vecchi camerati che aveva rinnegato, magari anche qualche Pdlino un po' più sveglio della media.
Anche stavolta è una pessima notizia per l'Opposizione.
Probabilità che accada: alte
3) Compagno Fini = Fini stupisce tutti e si butta a sinistra, più probabilmente viene accolto in Italia dei Valori o magari potrebbe formare addirittura un Partito suo. Non so se sarà una buon notizia per l'Opposizione, dato che sono molto bravi a trasformare le opportunità di vittoria in svantaggi.
Probabilità che accada: basse, inesistenti nel caso in cui voglia formare un partito del nulla con l'Opposizione.
4) L'estinzione del Fini = Va bene cambiare linea politica per cercare di raggiungere l'emancipazione ideologica, ma Fini ha tirato un po' troppo la corda e ha cambiato linea politica troppo spesso. Prima ha perso i vecchi fascisti, ora i neofascisti e i galoppini vari del PdL, è improbabile che venga accettato nell'Opposizione o che riesca a rubare abbastanza voti dagli elettori della maggioranza. Già Follini ci aveva provato con la scissione da Casini ed è un one man party. Per l'Opposizione potrebbe essere una buona notizia, la Maggioranza avrebbe perso un membro importante e carismatico e anche qualche voto.
Probabilità che accada: medio-alte.
Diciamo che l'ultimo caso è il più auspicabile. Fini mi ha colpito positivamente, ma se si sacrificasse in questo modo sarei disposto a correre il rischio!
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

4 commenti:

Pimpinella Loffio ha detto...

Ma vaccagare brutto frocio comunista di merda. Fini è una testa di cazzo che ha sfasciato la destra. Tira dritto per i cazzi suoi fottendosene di chi l'ha eletto!!!

Anonimo ha detto...

NEL NOME DELL'ODIO

Resti sempre e solamente un brutto frocio comunista di merda

Berluscao ha detto...

Cosa vi aspettavate dallo Scemo del Villaggio? Qualcosa di sensato?

Adolf ha detto...

Sei proprio un brutto frocio comunista di merda, già

NEL NOME DELL'ODIO

Sano, liberatorio, onesto, politicamente scorretto.
Qualcuno può rompere per gli argomenti che tratto e per come li tratto, ma ci stiamo dimenticando una cosa importante: chi crea un blog può scriverci quello che cazzo gli pare.

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA

QUESTO BLOG NON È UNA TESTATA GIORNALISTICA
QUINDI NON ROMPETE. GRAZIE.